Campione austriaco di judo accusato di violenza sessuale su minori

Peter Seisenbacher, medaglia d'oro nel judo alle Olimpiadi 1984 e 88 accusato di violenza su minori

pubblicato il 05/10/2016 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Peter Seisenbacher, oro nel judo categoria -86 kg alle Olimpiadi del 1984 e del 1988,  avrebbe abusato di due sue allieve di neppure  14 anni alla fine degli anni 90 e gli inizi del 2000  nel periodo in sarebbe stato il loro allenatore.

Seisenbacher  vincitore del titolo mondiale nel 1985 e  degli Europei del  1986, deve difendersi anche dalle accuse che provengono anche da una terza vittima. 
Durante l’ex judoka , si è sempre rifiutato di rispondere in merito alle accuse che gli vengono contestate.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password