Bastano 70 minuti alla Diatec per archiviare Latina

Nel recupero della quarta di andata in SuperLega volley, i ragazzi di Angelo Lorenzetti si impongono per 3-0. Stasera e domani gli incontri della sesta giornata

pubblicato il 28/10/2016 in Sport da luciano mazziotta
Condividi su:
luciano mazziotta

Settanta minuti sono bastati alla Diatec Trentino per archiviare la pratica Latina. Nel recupero della quarta giornata di SuperLega volley maschile, i ragazzi guidati da Angelo Lorenzetti si sono facilmente imposti al PalaTrento sulla Top Volley nonostante il tour de force davvero massacrante che li ha visti impegnati cinque volte negli ultimi sette giorni e che li vedrà scendere in campo anche stasera contro Perugia. 3-0 il risultato finale di un match che va comunque considerato importante tenendo conto del solo giorno di preparazione che la Diatec ha avuto a disposizione dopo essere scesa dall’aereo che dal Brasile li ha riportati in Italia con la medaglia di bronzo conquistata nel mondiale per Club svoltosi a Rio.

Con Nelli miglior giocatore (con 18 punti, 55% a rete e ben 5 ace e due muri) e Antonov a fare la voce grossa, la battaglia è durata solo un parziale. Vinto il primo set grazie all’acuto a rete dell’italo-russo, la strada verso il successo pieno è stata poi tutta in discesa, con Latina decisamente in difficoltà senza il proprio faro Fei costretto in panchina da problemi fisici e limitata da troppi errori al servizio ed in attacco. “Credo – ha detto Nelli a fine partita - che la squadra abbia dimostrato con questa prova tutto il proprio valore morale oltre che fisico. Non era semplice trovare la giusta determinazione e concentrazione per vincere in questa maniera; lo abbiamo fatto e quindi siamo molto felici al di là dei tre punti conquistati”.

Intanto stasera e domani si torna sul parquet per la sesta giornata. Questi gli incontri in programma: venerdi 28 ottobre Azimut Modena - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (ore 18.45, diretta Rai Sport1); sabato 29 ottobre ore 18 Cucine Lube Civitanova - Kioene Padova, Gi Group Monza - Top Volley Latina, ore 18.15 Diatec Trentino - Sir Safety Conad Perugia (Diretta RAI Sport 1); ore 20.30 Calzedonia Verona - Biosì Indexa Sora, Exprivia Molfetta - Bunge Ravenna, LPR Piacenza - Revivre Milano. Classifica: Cucine Lube Civitanova 15, Azimut Modena 14, Sir Safety Conad Perugia 13, Calzedonia Verona 12, Diatec Trentino 11, Kioene Padova 7, Gi Group Monza 7, LPR Piacenza 4, Bunge Ravenna 4, Exprivia Molfetta 4, Revivre Milano 4, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3, Biosì Indexa Sora 3, Top Volley Latina 1. Diatec Trentino e LPR Piacenza 1 partita in meno.

DIATEC TRENTINO - TOP VOLLEY LATINA 3-0 (25-22, 25-16, 25-14) - DIATEC TRENTINO: Nelli 18, Burgsthaler, Antonov 10, Mazzone 1, Chiappa (L), Giannelli 5, Solé 5, Colaci (L), Urnaut 9, Mazzone 4. Non entrati Blasi, Lanza, Van De Voorde, Stokr. All. Lorenzetti. TOP VOLLEY LATINA: Klinkenberg 3, Gitto 7, Sottile, Strugar 4, Rossi 4, Maruotti 8, Penchev 6, Fanuli (L). Non entrati Fei, Pistolesi, Quintana Guerra. All. Nacci. ARBITRI: Gnani, Piperata. NOTE - Spettatori 2676, incasso 15.302 euro, durata set: 27', 22', 21'; tot: 70'. MVP: Nelli.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password