Il Setterosa, vice campione olimpico, sfida la Francia in World League a Firenze

Il CT Conti: “Dopo Rio ripartiamo con l'entusiasmo e la carica delle nuove e con il sorriso e l'esperienza delle medagliate olimpiche”

pubblicato il 17/11/2016 in Sport da Elisabetta Failla
Condividi su:
Elisabetta Failla
Il Setterosa, medaglia d'argento a Rio 2016

Dopo aver conquistato la medaglia d’argento alle olimpiadi di Rio il Setterosa torna in vasca per affrontare la Francia nel primo impegno di World League. L’appuntamento è per il prossimo 22 novembre a Firenze alla piscina di Bellariva alle 20,15.  
La formazione azzurra è stata inserita nel gruppo B della World League con l'Ungheria, campionessa europea, e, appunto, la Francia. Nel gruppo A invece ci sono Russia, Grecia e Olanda. Tante le novità di questa edizione. Intanto il ritorno alle misure standard con la vasca da 25 metri mentre si qualificheranno alle Superfinal, che si terrà dal 6 all’11 giugno 2017, le squadre vincitrici del girone e, a livello femminile, la migliore seconda nelle donne. Queste le partite in programma per le ragazze allenate dal CT Fabio Conti:

• Italia-Francia a Firenze il 22 novembre
• Ungheria-Italia il 24 gennaio 2017
• Francia-Italia il 28 marzo 2017
• Italia-Ungheria il 18 aprile 2017

La rinnovata nazionale femminile si è già radunata dal 23 al 26 ottobre al centro federale di Ostia proprio in vista dei successivi appuntamenti "Ripartiamo con entusiasmo, soddisfazione e tanta voglia di fare - ha spiegato il commissario tecnico Conti - affinché la splendida ed indimenticabile medaglia di Rio rappresenti per noi un nuovo punto di partenza. Ripartiamo con l'entusiasmo e la carica delle nuove e con il sorriso e l'esperienza delle medagliate olimpiche. Nei prossimi collegiali ci sarà spazio anche per altre ragazze di interesse nazionale e per tutte coloro che si sapranno mettere in evidenza durante la stagione. Il nostro sarà un continuo monitoraggio sul territorio. A tutte auguro un buon viaggio, lungo e che guardi avanti: da Budapest 2017 fino a Tokyo 2020".
Il CT Fabio Conti ha convocato solo 13 atlete che si riuniranno domenica 20 nel capoluogo toscano. Rispetto al gruppo olimpico, non mancano solo Tania Di Mario e Teresa Frassinetti che hanno lasciato la Nazionale ma anche Laura Teani, sostituita appunto da Lavi, Aleksandra Cotti e Francesca Pomeri.
Queste le atlete convocate per Italia-Francia: Giulia Gorlero (N.C. Milano), Chiara Tabani (Sabadell), Arianna Garibotti e Valeria Palmieri (L’Ekipe Orizzonte), Elisa Queirolo e Laura Barzon (Plebiscito Padova), Federica Radicchi e Rosaria Aiello (Messina), Domitilla Picozzi (SIS Roma), Roberta Bianconi e Giulia Emmolo (Olympiacos), Arianna Gragnolati e Federica Lavi (Rapallo).
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password