Formula Uno Fernando Alonso: "La Formula Uno è noiosa ma lo era anche negli anni '80 ai tempi di Prost e Senna"

Il pilota spagnolo critica la Formula Uno di ieri e di oggi

pubblicato il 09/01/2017 in Sport da Nicola Biagi
Condividi su:
Nicola Biagi

Un Fernando Alonso pilota Mc Laren che non lascia niente al caso quello intervenuto ai microfoni di Autosport, definendo la Formula Uno noiosa sia oggi che negli anni ' 80 quando correvano Prost e Senna.

Una Formula Uno che al tempo vedeva distacchi abissali tra le auto in gara con lo strapotere Mc Laren guidate da Senna e Prost, e dove si badava al risparmio totale di gomme e carburante in un mix di strategia e divario che non gratificava lo spettatore, oggi guardando una gara di quel tempo, si finirebbecon l' addormentarsi, secondo il pilota Mc Laren. 

La Formula Uno attuale, prosegue Alonso, vive un calo di spettatori dettato da un eccesso di noiosità nelle gare, anche se negli ultimi anni il Circus si è aperto a nuovi costruttori e nuovi paesi che hanno portato in alto gli ascolti televisivi, ma  non si è tenuto conto dei costi elevati che hanno messo da parte numerosi costruttori, le auto sono lente nonostante siano monoposto sembra di guidare una ,acchina di GT.

Parole piuttosto pesanti quelle del pilota Mc Laren ex Ferrari che sicuramente non faranno troppo piacere al patron Bernie Ecclestone, il quale sta cercando di portare sostanziali cambiamenti per il via della prossima stagione di Formula Uno.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password