Alonso primo alle libere

A Montecarlo, secondo Hamilton; male Raikkonen

pubblicato il 24/05/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Considerando la pioggia battente, considerando che l’asfalto si sia asciugato molto lentamente, considerando che le gomme slick non piacciono troppo a lui e alla Ferrari, è da elogiare e urlare a gran voce il tempo esilarante di 1:18.482 eseguito dal ferrarista Fernando Alonso, alla seconda tornata di Prove Libere del Gran Premio di Montecarlo.
Il ferrarista fornisce segnali positivi e grandi promesse alla Ferrari (nonostante la scuderia di Maranello veda ultimo l’altro pilota, Kimi Raikkonen, ventiduesimo, col tempo di 1:45.509).
A seguire lo spagnolo, col secondo tempo, c’è la Mercedes di Lewis Hamilton e terzo si piazza il tedesco della RedBull in resurrezione: Sebastian Vettel.
A grande sorpresa, quarto al traguardo giunge Vergne e quinta la Williams di Bottas (ottima nel precedente Gran Premio).
Cosa si pensa per le qualifiche?
Difficile tirare le somme e scommettere.
Ma positivo il brillante ritorno in casa Ferrari dello spagnolo che, qui, vinse ben due volte su Benetton e Renault, ma mai con una Rossa sotto il posteriore.
Sarà la volta buona?

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password