Dominio Mercedes

Ferrari quinta e decima in Austria

pubblicato il 22/06/2014 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Sono partiti terzo e nono; sembrava il preludio della fine del dominio Mercedes.
E invece no.
Ce l’hanno fatta anche stavolta.
Anche stavolta, le due Mercedes hanno sbancato.
Primo posto nel Gran Premio d’Austria per Nico Rosberg, che si prende la rivincita sul compagno di scuderia Lewis Hamilton, che chiude secondo, dopo una bellissima rimonta.
Terzo posto per la Williams di Bottas, che scattava dalla seconda posizione e che ha dimostrato concentrazione e passo gara.
Quarto cronometro per Felipe Massa (autore della pole position di ieri) e quinto posto per la Ferrari stanca di Fernando Alonso, che proprio non ha rimontato, che proprio non ce la faceva: ha, anzi, perso due posizioni (delle quali una nella stessa partenza).
E la scuderia del cavallino nemmeno può dire di consolarsi con Kimi Raikkonen, che chiude in decima posizione, deluso e, forse, troppo presuntuoso, considerando la stagione in corso, che decisamente non vede il suo nome brillare.
Male anche per le RedBull, con Ricciardo ottavo e Vettel fuori al terzo giro, dopo il danneggiamento dell’ala, per via di un sorpasso su Gutierrez.
Gran Premio interessante ma, forse ancora una volta scontato.
Che il Mondiale 2014 prenda una piega diversa, quanto meno per lo show televisivo!
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password