Champions: Thiago Silva fa fuori Mourinho all'ultimo respiro, passano Psg e Bayern

Psg elimina il Chelsea, passano anche Porto, Bayern e Real Madrid.

pubblicato il 12/03/2015 in Sport da Ignazio Angelo Pisanu
Condividi su:
Ignazio Angelo Pisanu

Chelsea fuori, passa il Pgs - Nonostante l'espulsione di Zlatan Ibrahimovic al 31' del primo tempo, il Paris Saint Germain strappa un 2-2 che vale la qualificazione. La squadra di Blanc ha dimostrato di avere qualità ma - soprattutto - tanto cuore. In campo con due registi italiani del calibro di Thiago Motta e Marco Verratti, i parigini si schierano con il 4-4-1 dopo l'uscita di scena della stella svedese.

Il Chelsea conquista due volte il vantaggio, prima su rigore di Hazard al 6' della ripresa - fallo ingenuo di Thiago Silva - e poi con tiro di Chaill sugli sviluppi di un corner. I parigini riacchiappano i londinesi per ben due volte, con i centrali di difesa David Luiz, che segna il gol dell'ex, e Thiago Silva, che si fa perdonare l'ingenuità sul rigore dell'1 a 0 e regala alla sua compagine e ai tifosi l'accesso ai quarti.

Un Bayern Monaco stratosferico rifila 7 gol allo Shakhtar Donest e si qualifica agevolmente ai quarti di finale. Confermato il momento magico dei tedeschi e lo strapotere calcistico della Germania in tutte le competizioni. Tendenza confermata dalla sconfitta di avantieri del Real Madrid, per 4-3 a opera dello Schalke 04 di Di Matteo. Nonostante le difficoltà dei Blancos e i fischi del pubblico del Bernabeu, la compagine di Ancellotti conquista i quarti in virtù della vittoria dell'andata.

Passa anche il Porto che avantieri ha rifilato un sonoro 4 a 0 agli svizzeri Basilea e conquistato gli ottavi dopo 6 anni di assenza. Questi i risultati del turno di Champions. Per conoscere le sorti dell'unica squadra italiana ancora in corsa nelle competizione, non resta che attendere il match tra Borussia Dortmunt e Juventus.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password