Formula1 2015

Team e piloti: passaggi di testimone e novità

pubblicato il 14/03/2015 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Ferrari, Mercedes, RedBull, Williams Mercedes, McLaren Honda, Force India Mercedes, Toro Rosso Renault, Lotus Mercedes e Sauber Ferrari: sono loro i team protagonisti della stagione 2015 di Formula1.
Ai piloti di sempre (mescolati e rimescolati, con giudizi ampollosi e passaggi di cui si è parlato e sparlato), si sono aggiunti dei novellini non pco esuberanti.
Se in Mercedes, Williams, Lotus e Force India i piloti sono rimasti quelli dello scorso anno, in Ferrari il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel ha preso il posto di Fernando Alonso, il quale ha firmato un contratto che urla milioni con casa Honda (dove correrà accanto a Jenson Button).
Significativo anche l’abbandono della scuderia Toro Rosso da parte di Kvyat e l’ingresso carico di responsabilità nella scuderia alata RedBull, dove si troverà a sostituire il nome che riecheggia imponente del tedesco Vettel.
Nella scuderia di Faenza, tappano i buchi due scintillanti novellini: Max Verstappen (olandese, classe 1997: 17 anni e sentirne di più) e Carlos Sainz Jr (spagnolo, classe 1994: venti anni e una storia familiare di tutto rispetto, con papà Carlos Sainz storico campione di rally).
In Sauber Ferrari, accanto ad Ericcson che rinnova il contratto, si pone la calda presenza del brasiliano Felipe Nasr, campione indiscusso della Formula3 inglese.
Piloti validi e grintosi, feroci e determinati, chi veterano, chi giovanissimo.
Un unico obiettivo: arrivare primi.
A chi andrà la realizzazione alta di questo sogno che ogni anno si rinnova e che in questa stagione si chiama “titolo mondiale 2015”?
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password