Il sedicenne vittoriese Giuseppe Panagia "firma la vittoria a Follonica"

Doppia medaglia Oro e Bronzo al 1° Open d'Italia

pubblicato il 01/04/2015 in Sport da Concita Occhipinti
Condividi su:
Concita Occhipinti

Giuseppe Panagia di Vittoria, una città in provincia di Ragusa, vince una doppia medaglia, oro e bronzo alla prima edizione dell’Italian Junior Open di Karate, abbinata al 14° Open di Toscana e al 4° Trofeo Nelson Mandela di Follonica svoltasi nella cittadina Grossetana il 28 e 29 marzo ove si sono dati battaglia circa 1.200 atleti provenienti da tutta Italia e da alcune Nazioni estere tra cui Austria, Olanda, Danimarca e Svizzera.

L’atleta del C.S. Karate Shotokan, appunto di Vittoria, allenato dal maestro Santo Torre si è imposto nella sua specialità, il kata individuale, nella categoria Juniores disputando una gara esemplare senza sbavature mantenendo alta la concentrazione durante tutte le numerose performance eseguite sul tatami battendo tutti gli avversari con punteggi altissimi, e vincendo la finale contro il lombardo Luca Brescia con un secco 5 a 0 conquistando la medaglia d’oro.

A pochi minuti di distanza dalla conquista della medaglia ecco Giuseppe presentarsi sul tatami a gareggiare contro gli avversari di categoria superiore gli “ U21 “ e Panagia nonostante i suoi 16 anni si è ben distinto nei vari incontri vincendo la medaglia di bronzo e perdendo un solo combattimento contro Petroni Gabriele atleta di punta della Nazionale Italiana U21.

Uno stile perfetto quello del forte Vittoriese che ha saputo catturare il favore dei giudici e degli appassionati, confermandosi così tra i migliori interpreti della specialità. Al termine della competizione, grande soddisfazione è stata espressa dal maestro Santo Torre allenatore del C.S. Karate Shotokan e dai tecnici della Nazionale presenti alla manifestazione.

Prossimo evento per Giuseppe, un collegiale a maggio con la nazionale giovanile e successivamente i campionati Italiani di categoria che si disputeranno a Ostia (Roma).

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password