Pole Position a firma Hamilton

Ferrari all'inseguimento in terza posizione

pubblicato il 11/04/2015 in Sport da Elena Caracciolo
Condividi su:
Elena Caracciolo

Sotto il cielo sereno della Cina lontana, sul Circuito di Shanghai, qualifiche velocissime che proclamano in Pole Position Lewis Hamilton, col tempo esilarante di 1.35:782.
Il pilota britannico della Mercedes calca entusiasta il podio del sabato, davanti all’altra Mercedes di Nico Rosberg, che si piazza a soli quattro centesimi di differenza.
Il terzo tempo è stato agguantato da Sebastian Vettel, su Ferrari: per il team di Maranello quello che importava era mettersi al sicuro in seconda fila e il week end pare, appunto, essersi aperto bene.
Quarto e quinto posto per Massa e Bottas (i piloti Williams che in Malesia hanno inseguito il podio senza risultati), davanti a Kimi Raikkonen, il quale, su una Ferrari prestante, promette un gara aggressiva con gomma nuova.
In settima e ottava casella si infilano Ricciardo e Grosjean e chiudono la top ten Nasr ed Ericcson.
Qualifiche entusiasmanti, tutte concentrate sul rettilineo principale e sulle uscite insidiose.
Qualifiche con tempi fucsia e caschi scintillanti.
Qualifiche che preludono ad una gara impegnativa, entro la quale i piloti Mercedes dovranno essere concentratissimi e costanti, poiché la Ferrari pare essere ad un passo e pare, solennemente, ribadire quella storia che la vede essere la scuderia che ha ottenuto più trionfi a Shanghai con ben quattro vittorie.
Appuntamento alla gara, con cavallino rampante agguerrito all’inseguimento delle schegge argentate.
 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password