Arrestati i vertici del Catania

Tra gli arrestati anche il presidente del Catania Pulvirenti per truffa e frode

pubblicato il 23/06/2015 in Sport da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli
Foto di repertorio

Sette i dirigenti del Catania Calcio arrestati questa mattina. Tra i fermati anche il presidente del Club Antonio  Pulvirenti, arrestato  dagli agenti della Digos con l’accusa di aver comprato alcune partite di campionato di serie B 2014-2015 ed evitare la retrocessione del Catania.

Tra gli arrestati oltre al presidente anche  l'amministratore Pablo Cosentino, il direttore generale Daniele Delli Carri, e di altri quattro dirigenti della società con l’accusa di frode sportiva e truffa. 

Le  indagini sono condotte dalla questura di Catania con l’ausilio di personale delle Digos delle Questure di Roma, Chieti e Campobasso e del Compartimento della Polizia Postale di Catania.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password